In questi giorni la Dispensa Sociale sta distribuendo circa 2 tonnellate di pasta italiana (fatta con grano Senatore Cappelli) e una 50ina di cesti natalizi di prodotti di qualità del nostro territorio. Non si tratta stavolta di eccedenze, bensì è l’iniziativa di solidarietà promossa da Coldiretti Bergamo, in collaborazione con Campagna Amica, per aiutare a combattere le nuove povertà causate dall’emergenza Covid e offrire a chi ne ha bisogno un Natale sereno.

Come sono stati distribuiti i doni di Coldiretti

Tutta la pasta che vedete in questa foto, ritirata a Comun Nuovo e distribuita direttamente alla Dispensa, viene donata a circa 30 organizzazioni di solidarietà del territorio: comunità per persone fragili, mense, parrocchie, associazioni, per lo più “piccole” e di paese.

I pacchi natalizi sono stati donati ad una cinquantina di famiglie, tra cui gli ospiti degli appartamenti protetti per anziani parzialmente autosufficienti di Treviolo (gestiti da Namasté) e persone in housing sociale, coordinati dalla cooperativa Il Pugno Aperto.

La Spesa Sospesa di Campagna Amica è stata invece ritirata da alcune comunità per minori e per disabili di Bergamo.

 

Il nostro più sincero e sentito grazie alla Coldiretti di Bergamo e a tutti i suoi associati per questa gustosa iniziativa che dona un po’ di gioia in questo difficile Natale.

Documentazione