BERGAMO Namasté Sprint è il gruppo, nato all’interno del Progetto Diurno di Gorle, che unisce persone con diverse abilità nel vivere la montagna. Venerdì 30 novembre, alle 18.00, presso il Palamonti (via Pizzo Presolana 15, in città) verrà presentato il loro cammino estivo di tre giorni sui monti friulani.

Un’esperienza che è giunta solo dopo un percorso di avvicinamento all’escursionismo in montagna. Oggi, il gruppo, composto da persone con disabilità, volontari di Namasté e del Cai Bergamo non ha ancora raggiunto il proprio limite sui sentieri montani. Nuove avventure sono all’orizzonte.

Nella serata “Camminare in verticale, camminare in orizzontale“, organizzata dalla Commissione Impegno sociale del Cai Bergamo, verrà presentata anche l’esperienza della cooperativa Acli Servizi di Bariano sul sentiero degli Ezzelini e sul cammino di Sant’Antonio.