BERGAMO Il progetto Dispensa Sociale di Namasté, in collaborazione con i Club Lions di Bergamo, Last Minute Market e l’associazione Ridò ha vinto il bando sul Crowdfunding civico dell’Ass. Bergamo Smart City.

Si tratta di un nuovo progetto di economia circolare in Bergamasca. L’idea è quella di recuperare gli alimenti scartati dalla Grande Distribuzione Organizzata e dall’Ortomercato, ancora in buono stato, per ridistribuirli a enti e istituzioni che si occupano di persone fragili con bisogni alimentari. Il beneficio è duplice: per chi dona si abbattono i costi di smaltimento e si evita la produzione di rifiuti, per chi riceve si dà una risposta concreta a un bisogno. Il progetto avrà un ulteriore valore aggiunto: a gestire il servizio saranno persone con disabilità, affiancate da operatori e educatori. L’attività di riciclo diventa quindi uno strumento educativo e di inclusione.

Qui sotto la notizia ripresa dal Corriere della Sera di Bergamo e da L’Eco di Bergamo.

Documentazione